Natascia & Mario

Natascia e Mario ballano assieme dall'inizio del 2015. Conosciutisi a fine gennaio 2015, durante uno stage a Palma di Maiorca tenuto da Chicho e Juana, da subito iniziano a praticare assieme, sebbene vivano rispettivamente a Firenze e Roma. Incuranti delle difficoltà logistiche, immediatamente affascinati delle potenzialità del loro tango, della comune visione che li porta a credere e lavorare alla realizzazione di un Tango basato sulla comunicazione e improvvisazione. Il loro tango si basa sulla volontà di liberarsi da qualsiasi schema pregresso, dall'esaltazione dell'ascolto reciproco e dalla passione comune per l'improvvisazione.Uniti dalla comune passione per lo studio costante del Tango, delle differenti proposte fatte dai vari insegnanti che coi quali hanno studiato singolarmente e congiuntamente, sviluppano un Tango che è ricco delle contaminazioni delle differenze esperienze maturate in precedenza.Il loro tango, così come le loro lezioni sono una somma dell'energia che mettono in ogni cosa che fanno. Contaminazione, comunicazione, abbraccio, improvvisazione e studio costante sono alla base della loro proposta. si sono esibiti nelle principali città italiane, nel Gennaio del 2018 sono stati invitati ad Atene per esibirsi presso Milongart, nel Giugno 2018 sono stati invitati al festival di Isla, a Santander, in Spagna, tenendo lezioni ed esibizione, e a Novembre 2018 si esibiranno al X Cosenza International Tango Festival. Natascia Crescenzi - Insegnante di Tango Argentino e di Danza Araba Contemporanea. Si avvicina allo studio della Danza Orientale nel 2004 nella città di Firenze; nel 2006 inizia presso la scuola OMA dell'Opus Ballet lo studio di Danza Espressiva Araba®, tecnica nata all'interno del Teatro dell'Arcano di Firenze ad opera di Roberta Bongini, Kassim Bayatly e Gaia Scuderi."...Partendo dalla nostra esperienza nel campo della danza classica, contemporanea e del Teatro possiamo realizzare la Danza Espressiva Araba® una metodologia di insegnamento all'interno della quale è stata fatta una ricerca a livello artistico nell'ambito dei principi simili nella danza nelle culture diverse, tentando di unire ad un livello personale sulle diverse tecniche l'approfondimento del dinamismo e del linguaggio del corpo..." (Cit Roberta Bongini). Sempre con Roberta Bongini, drammaturga e coreografa, e Gaia Scuderi, danzatrice e coreografa, approfondisce tale percorso con il Laboratorio Coreografico di Danza e il Laboratorio Triennale di Formazione per Insegnanti (https://www.gaiascuderi.it/formazioneinsegnanti.html), formandosi per l'insegnamento della Danza Espressiva Araba per tutti i livelli. Partecipa regolarmente a stage e corsi tenuti dalla danzatrice e coreografa argentina Ivana Caffaratti e stage di Kassim Bayatly.Eclettica e affascinata dai vari tipi di danza, spazia dalla danza contemporanea alle danze gitane; studia e pratica yoga, fornendo armonia e consapevolezza alla propria arte.Ha partecipato a spettacoli teatrali ed esibizioni per vari eventi culturali. Con la sua Laurea in Architettura sperimenta la relazione tra danza e spazio, tra linee e forme, tra scenografia architettonica quotidiana e coreografia di danza.Nel 2011 inizia lo studio del Tango Argentino, affascinata dalla musica e dalle tradizioni argentine. Studia con maestri di importanza internazionale, partecipando inoltre a numerosi stage e incontri, tenuti dai maestri Mariano Chicho Frumboli e Juana Sepulveda, Gustavo Naveira e Giselle Anne, Facundo Pinero e Vanessa VillalbA,  Fernando Sanchez e Ariadna Naveira, Sebastian Arce e Mariana Montes, Alejandro Larenas e Marisol Morales, Rui Barroso e Ines Gomes. In uno dei seminari all'estero incontra il suo attuale ballerino e compagno di vita, Mario Sette, e iniziano assieme un percorso che li condurrà a far parte di una Compagnia Teatrale di Catania esibendosi in spettacoli con personaggi artistici, italiani e stranieri, di straordinario livello.Attualmente insieme tengono dei corsi regolari nella città di Roma e stage in diverse città italiane.

Mario Sette - Proveniente dalle Arti Marziali, Muay Thay e Kick Boxing, praticati e insegnati a livello semi-professionistico per 15 anni, si avvicina al Tango nel 2009.Viaggia moltissimo in Argentina, approfondendo a Buenos Aires lo studio del Tango Argentino, tecnica, cultura e musica di questo ballo, partecipando a numerosi stage. Approfondisce lo studio di questa disciplina con i più grandi Maestri, perfezionando i suoi studi con Fabian Peralta, Julio Balmaceda, Adrian Veredice, Diego Escobar, Diego Benavitez, Daniel Oviedo, Facundo Pinero, Jose Fernandes, Fernando Gracia, Sebastian Arce e soprattutto Mariano Chicho Frumboli. Continua a studiare moltissimo, ritenendo il percorso di studio del Tango un sentiero inesauribile.Insieme alla sua ballerina e compagna di vita, Natascia Crescenzi, ha fatto parte della Compagnia Teatrale di Catania per lo spettacolo "Di che Tango sei?", esibendosi in spettacoli con personaggi artistici, italiani e stranieri, di straordinario livello.Il suo tango si basa sulla ricerca costante della comunicazione, sull'improvvisazione e sull'abbraccio. Ama le serate ricche di energia, che cerca di ricreare ogni qual volta siede in consolle.

Dove insegno: Martedì dalle ore 21.00 alle 22.30 c/o New Shape Up Sporting Center Via D. Falcioni,4 (Cassia-La Storta)

Joomla SEF URLs by Artio